I Queen + Adam Lambert ancora una volta in Italia: quando la magia sembra non finire

Tutto ci si poteva aspettare, tranne che un nuovo tour europeo. Non per niente, il “Once more around the block!” tour ingloba già nel suo nome tutte le spiegazioni necessarie. Coi Queen, in fondo, si può mai sapere quale sarà la prossima mossa? Sono, per citare una delle loro più amate ed apprezzate hit, “A Kind Of Magic”, un davvero strano tipo di magia che sembra non avere mai termine, per la gioia di chi li ama e li apprezza da tutta la vita.

Ma facciamo un passo indietro, e facciamolo tramite le parole dello storico chitarrista Brian May. Infatti, intervistato, ha spiegato il perché dell’aggiunta di queste dodici nuove date, già destinate ad aumentare: “La produzione dei nostri ultimi concerti in Europa è stata definita in modo pressoché unanime la migliore che abbiamo mai realizzato. Abbiamo ricevuto numerose richieste affinché tornassimo in tour per visitare le città rimaste escluse!” Da qui, l’emozionante decisione, che ha colpito i cuori di chi quasi non ci credeva più: “Dato che abbiamo ancora il fisico per suonare con così grande energia, abbiamo pensato… ‘SÌ!! Ancora un altro giro!’ È live, è pericoloso, e richiede tutte le nostre forze, ma è sempre divertente!”. 

Da lì, l’annuncio delle date, in diversissimi posti europei: Germania, Paesi Bassi, Danimarca, Spagna, Belgio, Norvegia, naturalmente l’Inghilterra e … L’Italia! Il 25 giugno prossimo, infatti, la storica band affiancata dal frontman Adam Lambert, suonerà per la seconda volta al sempre più ricercato Mediolanum Forum di Assago, a Milano. Una location splendida, capace di ospitare un pubblico numerosissimo, e soprattutto coperto: non è poetico pensare al luogo chiuso come un contrasto alla dispersione del suono, in modo che esso possa abbracciare chiunque in ogni angolo del Forum, e che il calore del pubblico possa tornare indietro abbracciando così i grandissimi musicisti sul palco?

Cosa ci si può aspettare dallo spettacolo? Senza dubbio è bello godersi l’effetto sorpresa; per i più curiosi però, possiamo dire che le scene saranno basate su quelle concepite per il quarantesimo (!) anniversario dell’acclamatissimo “News Of The World”. Aspettiamoci dunque di vedere sul palco assieme ai musicisti lo spaventoso droide della copertina dell’album, disegnato dallo stesso artista sci-fi che aveva precedentemente illustrato i più famosi racconti di Isaac Asimov, autore di “I, Robot”.

news of the world

Una menzione speciale va anche al lato musicale: Brian May e Roger Taylor sono e saranno per sempre gli storici membri del gruppo, che vive ancora grazie al loro stupendo lavoro. Adam Lambert è un artista da riconsiderare: per quanto poco fosse accettato all’inizio della loro collaborazione nel 2011, adesso è senza dubbio una voce matura e capace di non far sfigurare nemmeno per un attimo la memoria di Freddie Mercury, che senza dubbio sarebbe fiero dell’amore comune per la band mai svanito ma sempre rinvigorito con gli anni. Alle tastiere troviamo Spike Edney, “quinto Queen” dal 1984, al basso Neil Fairclough, bassista valente che si trova a dover fronteggiare l’eredità di John Deacon che, ricordiamo, lasciò dopo la morte di Freddie, continuando ancora oggi ad affermare che “non ci sono Queen senza Freddie”.

E’ vero, non è lo stesso senza Freddie. Però non era lui stesso a dire che “the show must go on!”, lo spettacolo deve andare avanti? Chi è rimasto sta davvero facendo di tutto, e queste nuove date ne sono la dimostrazione: finché avranno vita, l’eredità dei Queen girerà il mondo per ricordare l’essenza di una band che ha fatto davvero la storia, conquistando anche chi non li ha potuti conoscere direttamente. Vi aspettiamo dunque, qui in Italia: saremo in prima fila ad accogliervi col calore che meritate, con l’affetto di una vita passata ad ascoltarvi.

 

Maya Rao

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...